Collagene: cos’è, a cose serve, perchè usarlo e dove trovarlo

Il collagene è una delle principali proteine contenute nel nostro tessuto cutaneo ed ha moltissime virtù.

In questo articolo scoprirai nel dettaglio cos’è, a cosa serve, perchè utilizzarlo e dove trovarlo.

collagene

Iniziamo capendo quindi cos’è nello specifico.

E’ forse la proteina più abbondante presente nell’organismo, dove si concentra in particolare a livello di ossa, tendini, cartilagini, pelle, membrane e vasi sanguigni ed è il principale responsabile del turgore e dell’elasticità cutanea..

A livello cutaneo esso contribuisce a mantenere la compattezza, la tonicità ed il tono della cute, minimizzando la presenza delle rughe e prevenendone la formazione; infatti, la quantità di collagene presente nell’organismo diminuisce con l’invecchiamento, mentre aumenta la sua degradazione e con essa la rugosità della cute, che diviene meno compatta e più sottile.

Per questo motivo gli integratori di collagene vengono spesso utilizzati nella nutraceutica anti-aging; l’ingrediente è piuttosto comune anche nei prodotti cosmetici, sebbene abbiano spesso effetti meno evidenti rispetto all’assunzione di integratori specifici.

L’invecchiamento della pelle è un fenomeno complesso che coinvolge numerosi fattori sia esterni, come l’esposizione ai raggi solari (per i quali consigliamo l’utilizzo di Aloe Vera Gel dopo l’esposizione, per poter idratare in modo corretto e naturale la pelle) o particolari condizioni ambientali (agenti inquinanti, fumo ecc.), sia intrinseci, quali il passare del tempo e la predisposizione genetica.

Verso i 25 anni di età inizia a diminuire la produzione di collagene in tutto il corpo ed in maniera più significativa e visibile sulla pelle, processo accelerato nel caso di soggetti fumatori, e si assiste quindi ad una riduzione dello spessore della matrice del derma.

Di conseguenza, la pelle si presenta soggetta ad un maggior rischio dello sviluppo di rughe, smagliature, infezioni, mentre il colorito ed il cambiamento della pigmentazione possono portare ad inestetismi come ad esempio delle macchie scure.

Si rende quindi necessaria un’ integrazione regolare di collagene dall’esterno, preferibilmente per via orale.

COME INTEGRARE IL COLLAGENE

Il collagene viene sintetizzato dall’organismo a partire dai singoli amminoacidi che lo compongono.

Dal punto di vista nutrizionale, è particolarmente ricco di glicina, prolina ed idrossiprolina, mentre risulta carente di amminoacidi solforati.

Proprio perché ricco di questi amminoacidi necessari alla sua sintesi, il collagene alimentare, dopo essere stato digerito e scomposto nei singoli aminoacidi che lo compongono, può stimolare o comunque favorire la sua re-sintesi nell’organismo.

In cosmesi il collagene è spesso presente in forma idrolizzata, quindi parzialmente digerita per favorirne l’assorbimento cutaneo ed intestinale, abbattendone il potere gelificante e deriva in gran parte da ossa, pelli e tessuti connettivi animali, come bovini, suini, cavalli e pesci (preferibilmene marini).

QUALI SONO I VANTAGGI DEL COLLAGENE IDROLIZZATO

Per poter apportare benefici all’organismo è indispensabile che un composto assunto per via orale sia in grado di attraversare la barriera intestinale e, attraverso il circolo sanguigno, raggiunga i comparti del corpo in cui viene immagazzinato o impiegato nei vari processi metabolici.

La forma idrolizzata, nello specifico, permette questo attraversamento, amplificando notevolmente gli effetti benefici di questa sostanza.

QUALI I BENEFICI DEL COLLAGENE IDROLIZZATO?


L’impiego di farmaci e integratori a base di collagene idrolizzato è noto da tempo per gli effetti benefici per le articolazioni, le unghie e i capelli, oltre a mostrare un’attività antiossidante e proprietà antipertensive.


In virtù della sua capacità di accumularsi nella pelle dopo l’assunzione per via orale, è stato ipotizzato che il collagene idrolizzato potesse svolgere un ruolo importante anche nel migliorare le condizioni della cute, rallentando i processi di invecchiamento precoce e preservandola dai danni fotoindotti.

Come assumerlo?

Assumere Collagene per via orale è la soluzione migliore, come descritto in precedenza. Spesso in commercio si trovano compresse o altre forme di preparati, sebbene quello idrolizzato sia il più funzionale e consigliato.

Per aumentare l’efficacia del Collagene Idrolizzato, si consiglia la sua assunzione abbinandolo a:

Acido Alfa Lipoico: L’Acido Alfa Lipoico è legato al metabolismo energetico cellulare della maggior parte degli esseri viventi, a partire dai batteri per arrivare fino all’uomo. Si trova in abbondanza in patate, broccoli e spinaci. L’assunzione di Acido alfa lipoico può essere utile in caso di carenza di questo elemento.

Rosa Canina:  La rosa canina è una delle innumerevoli specie di rose selvatiche presenti nelle nostre campagne e sulle nostre montagne. Il frutto di questo meraviglioso arbusto ha proprietà antiossidanti, ricostituenti e di sostegno.

DOVE ACQUISTARE IL COLLAGENE IDROLIZZATO?

Tutte queste sostanze sono presenti nel nostro DRK – COLLAGENE IDROLIZZATO, integratore alimentare a base di collagene marino, acido alfa lipoico e Rosa canina. Il prodotto, formulato in una polvere dal sapore gradevole, si assume disciolto in acqua fresca.

Per acquistarlo clicca qui http://organic-wellness.com/prodotto/drk-collagen/
DRKcollagen

ACQUISTALO ORA!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Contattateci

Potete inviarci qui un messaggio, vi risponderemo quanto prima

Benvenuti a Organic Wellness ! Cosa possiamo fare per voi ?

Fate click su Enter per iniziare la chat